Misurare l'efficienza di una UWP App

Supponiamo che dopo aver visionato tutte le novità per lo sviluppo di applicazioni UWP, abbiate deciso di cominciare a progettare e quindi sviluppare una Universal App per Windows 10, e state per fare il click per la sua pubblicazione. In fondo non ci sono errori nel codice, ha passato tutti i test funzionali, ha una grafica accattivante e intuitiva, insomma sono state rispettate tutte le indicazioni contenute in questo  corso.

Vi chiedo: avete monitorato e misurato le sue prestazioni. Siete sicuri che la vostra applicazione usi in maniera efficiente tutte le risorse a lei necessarie? Se la risposta è un no, e non sapete nemmeno come poter effettuare queste rilevazione, vi consiglio di leggere con attenzione quanto scritto di seguito.

Visual Studio 2015 offre una famiglia di  strumenti per analizzare e monitorare le prestazioni di qualsiasi applicazione. Per accedere a questi tools è sufficiente selezionare dal menu Debug, la voce Profiler e quindi Start….


Si apre una finestra di dalla quale scegliere le opzioni di analisi, in base al tipo di applicazione:



e quindi si spuntano tra  gli strumenti disponibili, quelli che si vogliono abilitare,  e si clicca su start per avviare la raccolta dati. Viene avviata l’applicazione, si compiono le interazioni necessarie con la sua interfaccia, si chiude l’applicazione e Visual Studio comincia ad  elaborare i dati raccolti e infine  propone un report.

Fin qui tutto semplicissimo! Con pochi click Visual Studio ci ha permesso di raccogliere una considerevole quantità di dati. La vera difficoltà sarà poi quella di interpretare i grafici contenuti nei report ottenuti a fine elaborazione.

 

Aggiungi Commento